Cosa si intende per Nostalgia?

Lo sapevate che il termine “NOSTALGIA” deriva dal greco “άλγος“, cioè dolore, e “νόστος“, che significa ritorno( I νόστοι erano una sezione dell’Odissea, dedicata al ritorno di Ulisse ad Itaca)?

Il termine in tedesco ad esempio viene reso con “Heimweh”, che significa dolore(weh) per la propria casa/patria(Heim), un significato forse più restrittivo rispetto alla nostra nostalgia.

Ma per voi cos’è la nostalgia? È un sentimento legato alla propria casa? O qualcosa di più?

Pubblicità

La lavagna elettorale di Renzi

Kahlunnia

Dimmi dove voti e ti dirò come voti. Arrivare a tanto non è possibile ma è scientificamente dimostrato che il luogo in cui le persone votano influenza il modo in cui votano. La lavagna di Renzi, per quanto apparentemente innocua, va considerata come qualcosa in più di uno strumento per comunicare con tutti gli stakeholder della scuola. Andrebbe considerata come una vera e propria lavagna elettorale. Uno strumento, in vista delle prossime elezioni regionali, per convogliare il consenso sul proprio partito oltre che sulla proposta in esame.

Riporta lo psicologo e premio Nobel per l’Economia Daniel Kahneman che “esporre i soggetti a immagini delle aule e degli armadietti della scuola incrementa la loro tendenza a sostenere un’iniziativa scolastica. L’effetto prodotto dalle immagini è maggiore di quello determinato dall’essere genitori di ragazzi in età scolare”. In pratica l’immagine di un armadietto, un banco o una lavagna influenza la persona più della condizione soggettiva di chi…

View original post 203 altre parole

Ricordando Peppino: per la legalità, la giustizia, la bellezza

Essere Sinistra

ritrovato-cadavere-peppino-impastato
di Luca SOLDI

Sono passati 37 anni da quel 9 Maggio che vide l’assassinio per mano mafiosa di un giovane cronista, dell’animatore di circoli culturali, di un politico senza compromessi, del fondatore di Radio Aut.
Di un ragazzo, come tanti che in quegli anni, impegnato in prima persona e che credeva nella costruzione di una società migliore.
Quel giovane portava un nome rimasto impresso nella storia del contrasto alle mafie ed alle ingiustizie: Peppino Impastato.
Un ragazzo, di Cinisi che ebbe la colpa di nascere in una realtà ancora più difficile come quella, in quegli anni, siciliana.
In un paesino, proprio a ridosso di Palermo.
In un mondo tutto pervaso dalla mafia e dalle connessioni fra politica ed affari.

Il mondo di oggi, in fondo.

La sua colpa – se così si può definire – fu quella di farsi portabandiera di valori e principi, in una realtà chiusa e ristretta…

View original post 728 altre parole

Serendipity

La Serendipità

Serendipity è l’arte di imbattersi in qualcosa per caso e di arrivare a conclusioni e scoperte sensazionali. In breve: “felice scoperta“.

Il termine, coniato da Horace Walpole, indica quel modo di viaggiare senza meta, guidati dal caso, dei principi di Serendip – antico nome persiano dell’attuale Sri Lanka – che li portava sempre a scoprire qualcosa di bello e straordinario. Esso venne successivamente applicato ai più svariati campi: dalla scoperta delle Americhe, all’invenzione del microonde; dalla creazione del velcro, alla scoperta della penicillina; etc.

Nel vostro caso: l’estrema casualità che vi ha portato sul nostro blog!

Il blog

Siamo degli studenti a cui è nata l’idea di creare un blog alternativo e originale. Abbiamo due obiettivi:

  1. fornire uno sguardo critico sul mondo, sulla vita di tutti i giorni e su tutto ciò che ci interessa;

  2. creare un luogo virtuale in cui lo scambio di idee ed opinioni è posto al centro.

In che modo? Su Serendipity ognuno è libero di esprimersi e dare il proprio contributo attraverso la scrittura di articoli o la pubblicazione di contenuti multimediali. Per fare ciò servirà un piccolo sforzo e molta creatività, due fattori che siamo certi non mancheranno.

Serendipity è diviso in varie categorie in cui sono catalogati gli articoli pubblicati. Gli argomenti trattati riguardano principalmente l’attualità, la cultura e la politica. La sezione “Di tutto e un po’” raccoglie gli articoli che non riguardano i tre macro-argomenti; invece, la pagina “Sapevatelo” riguarda tutte le curiosità che non si possono non sapere.

Buona lettura!

PS: per pubblicare un articolo, chiedere informazioni o segnalarci qualcosa di interessante contattateci all’indirizzo e-mail: blogspotserendipity@gmail.com